aCapo racconta Hostability al social innovation campus

aCapo racconta Hostability al social innovation campus

Il 5 e il 6 febbraio arriva a Milano il primo Social Innovation Campus, appuntamento internazionale sull’innovazione sociale e le tecnologie inclusive sostenibili.

Promosso dalla Social Innovation Academy di Fondazione Triulza, si svolge presso il MIND – Milano Innovation District, un’area dedicata alle nuove realtà tecnologiche e digitali.

Progettazioni innovative e sostenibili

La prima edizione è dedicata al tema “Shared City _dal gioco alla realtà”, ossia a tutte le soluzioni condivise che possono a migliorare la vita delle persone in tutte le sue componenti.

Per questo sono coinvolte le nuove generazioni di cooperatori in momenti di confronto, di sperimentazione e di gioco sui temi dell’innovazione e dell’ impatto sociale e ambientale nelle nostre città.

Cooperative sociali, enti del terzo settore, università e centri di ricerca, imprese e istituzioni sono invitate a raccontare la propria esperienza ed offrire progettazioni innovative ed applicabili.

Si vogliono anche creare alleanze virtuose tra le imprese ed altre organizzazioni per condividere conoscenze e sforzi nella realizzazione delle città del futuro e sostenibili.

 

Le diverse sessioni

Nei due giorni del Social Innovation Campus saranno affrontate le diverse tematiche, come l’open innovation, le start up e la tecnologia nel terzo settore, la misurazione dell’impatto sociale, le piattaforme digitali, la sostenibilità ambientale.

Sono previste sessioni con testimonianze internazionali, workshop tematici e lectio magistralis, laboratori interattivi, un’area espositiva esperienziale con i racconti immersivi e i visori di realtà virtuale.

 

Il Caffè Cooperativo

Grande spazio viene dedicato alle cooperative ed imprese sociali attraverso l’Area del Caffè Cooperativo, promosso da Coopfond – Legacoop e Fondo Sviluppo – Confcooperative.

In tale contesto potranno dare testimonianze dei propri progetti, delle soluzioni innovative e tecnologiche adottate e dell’impatto sociale ed ambientale che hanno apportato.

Tra queste ci sarà anche la Cooperativa Sociale Integrata aCapo, per illustrare la sua esperienza di gestione di contact center ed i suoi progetti più attuali: Hostability, la piattaforma per l’accoglienza turistica accessibile ed Acceasy, la formazione per rendere il patrimonio culturale accessibile alle persone con disabilità cognitive.